Un leader carismatico.

By Promoline LE NOSTRE RUBRICHE, SUPERPOTERI DEL GADGET Nessun commento su Un leader carismatico.

SPIRITO DI SQUADRA


L’uomo è un animale sociale e in quanto tale ha la necessità innata di aggregarsi con i suoi simili per condividere esperienze, passioni, obiettivi. Come possono aiutarci i gadget, abili supereroi, in questa impresa? Semplice, avvicinando le persone e alimentando il loro senso di appartenenza a un gruppo! Il superpotere di questo articolo è:

 

 

IL CARISMA


Attiva il senso di appartenenza a un gruppo. Coloro che possiedono lo stesso gadget condividono un evento o un interesse.

Le persone si radunano a concerti, assistono a partite e partecipano a eventi sportivi amatoriali, maratone, granfondo… In questi e in altri contesti, il gadget gioca un ruolo da vero e proprio “leader carismatico“. Come accade nelle migliori aziende, infatti, il leader è l’elemento chiave di una squadra e tra i suoi compiti vi è sicuramente quello di aiutare l’individuo a sentirsi parte integrante della realtà in cui è inserito.

Indossare la stessa divisa dei colleghi sul posto di lavoro, ricevere il pacco gara di una competizione con i medesimi articoli degli altri partecipanti, o ancora, esultare con sciarpa e gadget rumorosi alla partita della propria squadra del cuore, insieme agli altri tifosi.

I nostri piccoli supereroi creano forti legami tra le persone che li utilizzano, legami che durano per sempre. Per esempio, due sconosciuti che indossano il bracciale della maratona a cui hanno partecipato ricordano di aver condiviso l’evento, la fatica, ma anche la medesima gioia e la stessa passione per quella disciplina sportiva. Qualcosa li accomuna: è il gadget che entrambi hanno ricevuto.

Di seguito trovate solo alcuni dei principali “leader carismatici” in grado di creare forti legami sociali:

 

 

Resta connesso con noi per scoprire il superpotere della prossima settimana!

Se pensi che la tua azienda abbia bisogno di piccoli supereroi, siamo a tua disposizione.

 

  • Share:

Leave a comment